Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Crotone, la testa al Pordenone: che tonfo (4-0) in Coppa Italia

Per l’Udinese è stato come un allenamento: netta vittoria contro i pitagorici nel giorno del ritorno di Modesto in panchina. Ma c’è da pensare al campionato

Era fin troppo evidente che la testa del Crotone fosse al campionato. Sabato pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 14) allo Scida arriva il Pordenone per la partita valevole per la 18ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022. La figuraccia rimedita in casa dell’Udinese (4-0) è stata una logica conseguenza. Evidentemente i sedicesimi di finale della Coppa Italia non hanno mai sfiorato i pensieri dell’allenatore Modesto, proprio nel giorno del suo ritorno sulla panchina degli squali dopo l’esonero di Marino.

Non c’è stata partita. Già dopo 20′ i bianconeri di Luca Cioffi, il tecnico che ha preso il posto di Gotti, erano in vantaggio grazie al gol di Success su assist di Zeegelaar rilanciato proprio dal nuovo tecnico. Il raddoppio lo ha firmato De Maio dopo pochi minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Sui titoli di coda del primo tempo Success ha firmato la personale doppietta trasformando un calcio di rigore. Pussetto ha firmato il gol del 4-0 finale nel secondo tempo.

Evidentemente per Modesto c’è molto da lavorare. Di certo è concentrato sul campionato dove le cose non vanno certamente bene. La squadra viaggia sui bassifondi della classifica e c’è da evitare assolutamente la seconda retrocessione consecutiva. Un capitombolo dalla Serie A alla C sarebbe traumatica non soltanto per i tifosi ma soprattutto per la scoietà.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti