Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, sarà una settimana decisiva: contro Brescia, Lecce e Cosenza imperativo fare punti

Gli squali devono necessariamente far punti anche se affronteranno due della prime quattro della classe: lombardi in casa e salentini in trasferta

Il derby di Reggio Calabria ha fornito forse la fotografia perfetta della stagione dei pitagorici: una squadra che gioca, crea, ma che manca nella fase più importante – quella di finalizzazione –  e che soprattutto subisce gol d’antologia. Con l’arrivo di Golemic, sul quale pesa l’errore che ha permesso ha Moatalto di trovare il gol dell’anno, la difesa sembra avere ritrovato compattezza. Fare gol alla squadra di Modesto, ultimamente è diventato difficile, ecco perché sia l’ex Bari e Ternana che “El Mudo” Vazquez, hanno dovuto inventare prodezze per battere Saro.

Il problema principale appare ora, pertanto, quello dei gol realizzati: solo 2 nelle ultime 4 gare, di cui uno su rigore, al netto di almeno una decina di palle gol nitide. Si perché nel derby di Reggio Calabria, così come contro il Cittadella, le occasioni non sono mancate. E’ mancato la zampata vincente, un po’ per demerito un po’ per sfortuna se vogliamo, ma la fortuna bisogna cercarsela. Gli episodi bisogna portarli dalla propria parte.

La squadra vista nelle ultime settimane è tutt’altra cosa rispetto a quella (non)ammirata nel girone di andata, allo stesso tempo capiamo la rabbia di mister Modesto nel vedere sciupare occasioni, utili per fare punti, nonostante le buone prestazioni. Ma se c’è una cosa che manca al tecnico crotonese ed ai suoi ragazzi, quello è il tempo.
Bisogna fare punti subito e contro chiunque. Dunque innanzitutto contro il Brescia per poi provare ad invertire la tendenza in trasferta, a Lecce, dove gli squali hanno raccolto la miseria di 3 punti frutto di soli 3 pareggi e ben 8 sconfitte. Infine giocarsi il tutto per tutto, o quasi, nell’altro derby di Calabria del 23 febbraio, quando allo Scida arriverà il Cosenza.

Dopo queste 3 gare in una settimana si potrà forse tracciare un bilancio abbastanza delineato.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il commento di Silvio Baldini, alla prima sulla panchina rossoblù, dopo la sconfitta (2-1) con...
Debutto di Baldini sulla panchina dei pitagorici: il nuovo tecnico dovrebbe ricominciare dal 4-2-3-1 e...
Per il debutto in panchina il nuovo allenatore Baldini deve rinunciare a sei calciatori ancora...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone