Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il Crotone e i calci piazzati: croce e delizia della stagione

Alle ore 15.30 la partita con l’Alessandria, incrocio salvezza fondamentale per il playout di fine stagione. E Modesto potrebbe sfruttare le palle inattive come fatto finora, anche se…

Lo stadio Ezio Scida alle ore 15.30 sarà teatro di un incrocio che potrebbe risultare fondamentale per il playout salvezza di fine stagione. Il Crotone ospita l’Alessandria che arriva in Calabria “forte” di un +9 in classifica che al momento la mette a riparo da qualsiasi sorpresa. Chiaramente i rossoblù soltanto vincendo potrebbero ridurre le distanze e costringere i piemontesi a non cullarsi sul cospicuo vantaggio maturato finora. Dopo questa partita, valevole per la 28ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022, ne mancheranno altre 10 da giocare motivo per il quale siamo di fronte al classico “adesso o mai più”.

Dunque, vincere per tenere accesa la fiammella della speranza. E per riuscirci magari Ciccio Modesto potrebbe ricorrere a quella che è la specialità della casa: i calci piazzati. Infatti i rossoblù sono la squadra che assieme al Como hanno realizzato più gol grazie, appunto, ai calci piazzati: ben 16. Più del 50 per cento considerato che il Crotone di gol finora ne ha segnati 28 in tutto. Ma c’è l’altra faccia della medaglia. Quella negativa, ovviamente: i calci piazzati sono croce e delizia per gli Squali. Se ne ha segnati tanti, ne ha pure incassati troppi da questa situazione di gioco: 18, sui 47 totali che i rossoblù hanno subito finora…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.