Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Crotone, tanti i punti interrogativi sulla costruzione dell’organico: in pochi resteranno

I calciatori di proprietà della società pitagorica, sono un buon numero, pertanto la base per ripartire ci sarebbe. Bisognerà però capire chi vorrà sposare ancora la causa

Dopo una retrocessione, la seconda consecutiva, nasce sempre il bisogno di ricostruire. Come ampiamente detto, il presidente Gianni Vrenna, ha già rivisto l’aspetto societario: tra chi è andato via e chi arriverà, sarà vera e propria rivoluzione.

Difficile, al contrario, capire cosa succederà in seno alla rosa rossoblu, soprattutto nel momento in cui non si conoscono ancora i nomi del nuovo direttore sportivo e conseguentemente dell’allenatore.

Sta di fatto che i calciatori di proprietà in rosa, sono abbastanza tali anche da poter pensare di costruirci intorno una squadra, al netto però di chi vorrà restare. Dettaglio non di poco conto a maggior ragione del fatto che molti potrebbero avere mercato.

E’ il caso del difensore rumeno Nedelcearu, acquistato a titolo definitivo la scorsa estate dall’AEK Atene e che difficilmente rimarrà in serie C al pari dell’esperto Vasile Mogos e del giovane centrocampista Schirò, Potrebbero invece decidere di restare in riva allo ionio, i difensori Nicoletti e Mondonico ed i portiere Saro il quale potrebbe essere lanciato come titolare. Difficilmente, infatti, rivedremo con questa maglia l’altro estremo difensore Festa. Dovrebbero far parte del progetto anche i giovani Borello, Giannotti e Kargbo, grande punto interrogativo invece su Giuseppe Cuomo, appetito da vari club tra cui il Bari.

Tutti gli altri, da Canestrelli a Maric, da Estevez as Awua, sono calciatori arrivati in prestito e che faranno ritorno alla loro “casa madre”. Dunque ci sarà tanto lavoro da fare per il nuovo direttore sportivo rossoblu, il quale dovrà provare a costruire una squadra che possa quantomeno lottare per una pronta risalita.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.