Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Crotone, il ritorno di Vrenna junior: “A casa mia c’è bisogno di me”

Ufficiale l’interruzione del rapporto di lavoro con la Pro Vercelli e in una lettera aperta il figlio del presidente Gianni conferma la nuova parentesi in rossoblù

Che Raffaele Vrenna junior tornasse al Crotone non c’era dubbi. Lo disse chiaramente il papà Gianni, presidente del club rossoblù, nel corso della conferenza stampa di fine stagione. Quella dell’amara retrocessione in Serie C. Manca l’atto ufficiale dell’annuncio ma il primo passo è l’interruzione del rapporto con la Pro Vercelli, club dove ha svolto il ruolo di direttore generale. Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa del club piemontese e una lettera di Raffaele Vrenna.

“La F.C. Pro Vercelli 1892 comunica che il rapporto con il Direttore generale Raffaele Vrenna non proseguirà per la prossima stagione. Il Club ci tiene a ringraziare Raffaele per il contributo apportato e per l’impegno profuso, augurandogli per il futuro le migliori fortune professionali”.

“Cara Vercelli e cara Pro, è veramente con il cuore pieno di emozione che scrivo per salutarvi: non è un abbandono, so che mi capirete… Mi avete accolto quando avevo bisogno di qualcuno che credesse in me e sapevo bene che avrei potuto incontrare difficoltà perché venivo dalla società della mia famiglia. Ma ora ‘casa mia’ ha bisogno di me per affrontare un momento complicato, che mai mi sarei augurato per la mia città e per i colori che mi porto dentro fin dalla nascita.

Grazie davvero, ho potuto lavorare con serenità. Mi sono sentito subito apprezzato come professionista, ho dato tutto me stesso e, insieme, abbiamo disputato una grande stagione. Poi, inaspettatamente, ho davvero trovato il calore di una seconda famiglia, non solo da parte del mio collega e amico fraterno Alex Casella e del presidente Paolo Pinciroli, ma di tutto il mondo Pro. Tante persone sono entrate a far parte della mia quotidianità, il mio amico Mimmo del Piper con la sua famiglia, Tonino e sua moglie, persone splendide, che mi hanno accolto per tutto l’anno nel loro Modo Hotel, ma soprattutto una città e una comunità intera di tifosi appassionati ad una maglia che è un’identità.

La Pro Vercelli avrà sempre un tifoso ed un amico in più”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.