Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, ascolta Ghirelli: “L’anno giusto per cambiare il format”

Conferenza stampa del presidente della Lega Pro il quale ha fatto un bilancio della stagione appena conclusa e si è proiettato anche sul futuro della Serie C

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha incontrato i giornalisti per la consueta conferenza stampa di fine stagione. Entusiasta per quanto successo nel campionato di Serie C 2021-2022. “I playoff si confermano un format vincente. Ora dobbiamo lavorare ad una nuova formula del Campionato che intercetti il mondo dei giovani e i loro linguaggi”. Il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, lancia la proposta durante la conferenza stampa di chiusura del Campionato di Serie C 21/22.

“I dati dei playoff, con le emozioni che hanno riacceso, dimostrano una crescente passione verso il prodotto Serie C. La gara di ritorno Palermo-Padova è stata la più vista nella storia del calcio della Lega Pro con quasi 34mila presenze al Barbera, e milioni di tifosi collegati dall’Italia e dal mondo. Il match è stato seguito da circa 1,5 milioni di tifosi, sintonizzati per la prima volta su Rai2″.

Francesco Ghirelli ha poi parlato del futuro. Del prossimo campionato di Serie C, al quale parteciperà anche il Crotone. “Questo è l’anno giusto per cambiare la formula del campionato coniugando la tradizione del calcio dei Comuni d’Italia con l’innovazione. Dobbiamo prendere il meglio di una serie di esperienze anche internazionali, proporre un cambiamento e condividerlo con tutti i passaggi necessari. Questo è un pezzo del cambiamento che deve far parte di una riforma più complessa. Nuova formula del cmpionato, impiego dei giovani in campo e riqualificazione degli stadi sono tre asset per noi irrinunciabili”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Enrico
Enrico
1 anno fa

Credo che la riforma dovrebbe prevedere serie A-B-C professionistiche con un solo girone da 18 squadre (massimo 20) .. un campionato semi pro da 60 squadre su tre gironi e un campionato nazionale dilettanti con 6 gironi (due per ogni area geografica nord, centro e sud).

Articoli correlati

Debutto di Baldini sulla panchina dei pitagorici: il nuovo tecnico dovrebbe ricominciare dal 4-2-3-1 e...
Per il debutto in panchina il nuovo allenatore Baldini deve rinunciare a sei calciatori ancora...
Tutto sul match in programma lunedì 26 febbraio allo stadio Pino Zaccheria e valevole per...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone