Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, con il Foggia decisiva per Lerda: pronto Scienza

La pesante sconfitta di Avellino ha messo in forte discussione la posizione dell’allenatore piemontese che si gioca il futuro nella partita di sabato allo Scida

Quella con l’Avellino di lunedì scorso è stata la terza sconfitta in campionato per il Crotone. Un k.o. pesante che ha ulteriormente allontanato i rossoblù dalla vetta, dove il Catanzaro prosegue in solitudine la trionfale marcia verso la Serie B. Da più parti emerge la convinzione che per quanto Vivarini stia lavorando su un progetto cominciato nella passata stagione, si ritiene che l’organico costruito dalla società pitagorica non può essere lontano 11 punti dai giallorossi.

Il fuoco covava sotto la cenere da un po’: basta leggere i commenti sui social da parte di una fetta abbondante dei tifosi rossoblù per tastare il polso della situazione. Da tempo Franco Lerda è finito sul banco degli imputati. E dopo la sconfitta con l’Avellino i mugugni sono aumentati ulteriormente. Tant’è che da più parti si è spinto per l’esonero. E non è un caso che Beppe Scienza sia già stato accostato alla panchina rossoblù. Alla fine sarebbe prevalso il buon senso anche se sull’allenatore è in corso una forte riflessione.

A questo punto, considerato che sabato si torna in campo, si va verso l’ultima spiaggia. Contro il Foggia, fischio d’inizio alle ore 17.30 per la 27ª  giornata del campionato di Serie C 2022-2023, ottava del girone di ritorno, sarà decisiva. O la vittoria, oppure il probabilissimo esonero con Scienza che rimane alla finestra ed è pronto a subentrare.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
nicola
nicola
1 anno fa

Secondo me in società hanno perso i sensi ma non si rendono conto quanto è scarso ci ha fatto perdere 7 punti in un mese dal CZ per non parlare quelli persi in passato. L’anno scorso dalla Pro Vercelli hanno preso Modesto e sappiamo come è andata a finire ,quest’anno sempre da la è arrivato lui ma siamo diventati una succursale della Pro Vercelli.

nicola
nicola
1 anno fa

ma perchè che cambia se vince contro il Foggia, lo dovevano cacciare già un mese fa
anzi non lo dovevano prendere proprio non ha gioco non ha idee non ha niente ancora lo vogliono tenere.

frenk
frenk
1 anno fa

ma vai a cagare!!!!! iniziamo dai 3 punti regalati a cz!!!!!!!

tifosidelcrotone.forumfree.it
tifosidelcrotone.forumfree.it
1 anno fa

sul nostro forum sono settimane che invochiamo l’esonero di Lerda, con lui in panchina purtroppo non ne vinciamo playoff, usciamo al primo turno

Ugine
Ugine
1 anno fa

Con la rosa che ha il Crotone non possiamo più aspettare ,con Lerda non si vincono gli spareggi,la squadra esprime un gioco appena sufficiente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fino alla fine Forza Crotone ♥️💙

angelo
angelo
1 anno fa

Un altro scienziato alla corte di Vrenna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Primo posto irraggiungibile e secondo consolidato. Bisogna pensare a preparare al meglio i play off e, quindi, decidere se continuare così o cambiare tecnico, visto che c’è il tempo a disposizione. Purtroppo ormai il mercato è chiuso e l’unica svolta può essere solo il cambio in panchina.

Articoli correlati

I rossoblù sabato saranno impegnati ad Avellino in una partita che si annuncia particolarmente complicata...
Zauli si gode il ritorno alla vittoria: "Felicissimo per i tre punti, per i due...
I rossoblù a caccia della vittoria allo Scida che manca dal 7 gennaio: 3 punti...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Altre notizie

Calcio Crotone