Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, la difesa di Zauli si è concentrata anche sui singoli

Stimolato dalle domande dei giornalisti nel dopo partita con la Turris, l’allenatore ha affrontato nel dettaglio le prestazioni di alcuni calciatori

Con la Turris è arrivato il terzo pareggio consecutivo del campionato allo Scida. Dopo Potenza e Foggia, con Lerda in panchina, anche la formazione campana ha strappato un punto al Crotone. E stavolta al debutto davanti al proprio pubblico c’era il nuovo allenatore Lamberto Zauli. Il quale nell’analisi della partita ha ampiamente motivato il perché di un pareggio che ha lasciato l’amaro in bocca. Poi stimolato dalle domande dei giornalisti ha anche parlato dei singoli e delle loro prestazioni. Di seguito le parole di Zauli.

Vitale sta cambiando il suo modo di giocare visto che sono in due a centrocampo, ha anche avuto una buona occasione nel primo tempo a tu per tu. Copre tantissimo campo, nella gestione della palla è un ottimo calciatore. Io penso abbia disputato un’ottima partita”.

“Per quanto riguarda Tribuzzi ho soltanto cercato di mettere gente fresca, non si è trattato assolutamente di una bocciatura. Anzi, lo considero uno dei giocatori più importanti di questo Crotone perché man tiene l’equilibrio: difende nella nostra area e attacca in quella avversaria. Per cui fa un grandissimo lavoro. Il fatto che stessimo giocando nella metà campo della Turris, ho soltanto pensato di mettere qualcuno che avesse un guizzo nello stretto”.

Mogos sta rientrando, ha fatto appena una settimana di lavoro con il gruppo. È un ragazzo che penso possa essere importante per questo gruppo. Appena Calapai mi ha segnalato un piccolo problema, ho subito pensato che dargli dei minuti sarebbe stato importante in modo che possa essere portato nella condizione migliore”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ugine
Ugine
1 anno fa

Oppure un forte centrocampista?

Angelo
Angelo
1 anno fa
Reply to  Ugine

Il forte centrocampista ce lo avremmo già con D’Errico, solo che non lo mettono dentro dall’inizio, non si capisce bene il perché.

frenk
frenk
1 anno fa

Secondo me, la societa’ deve attingere ai svincolati.. trovare un forte centravanti, anche se non e’ pronto subito ,bisogna prepararlo bene x i playoff, perche’ con questo attacco vincere i playoff e’ una pura CHIMERA!!!!!!

Articoli correlati

Il commento di Silvio Baldini, alla prima sulla panchina rossoblù, dopo la sconfitta (2-1) con...
Debutto di Baldini sulla panchina dei pitagorici: il nuovo tecnico dovrebbe ricominciare dal 4-2-3-1 e...
Per il debutto in panchina il nuovo allenatore Baldini deve rinunciare a sei calciatori ancora...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone