Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, operazione salvezza: Stroppa insegna, l’impresa è possibile

Sono 15 le partecipazioni in B della formazione pitagorica, ma rimane questo uno dei peggior andamenti di sempre alla 18esima giornata

La storia recente del club di Via Scalfaro, racconta più di un ventennio di successi tra serie B e serie A. Da quando gli squali sono infatti stati promossi per la prima volta in cadetteria, e cioè nella stagione 99-2000, hanno partecipato per ben 14 volte alla stessa, impreziosendo la propria cronistoria con 3 partecipazioni in massima serie.

Tuttavia questo – che è il 15esimo campionato si serie B dei rossoblu – risulta essere il peggiore di sempre a questo punto della stagione.
Se andiamo infatti a spulciare negli annali della serie B, è facile accorgersi di come gli squali (fin qui) abbiano avuto un pessimo rendimento: le sole due vittorie in campionato hanno fatto totalizzare solo 11 punti con la terzultima posizione.

Dato però, quello relativo alla terzultima posizione, che potrebbe anche essere visto in maniera positiva in quanto nella stagione 2001-02, con gli stessi punti dopo 18 gare, il Crotone era ultimo. A fine campionato retrocedette in Serie c. Gli undici punti dopo 18 giornate sono appunto un record negativo che va ad eguagliare la stagione sopracitata.

Un’altra stagione che sancì la retrocessione negli inferi della Serie c, fu quella 200607: dopo 18 gare i rossoblu erano quintultimi con 17 punti ma col campionato a 22 squadre. Vi è poi la stagione 2014-15, quando Massimo Drago riuscì a salvare i suoi all’ultima giornata: dopo 18 turni il Crotone era quartultimo con 17 punti ma sempre con 22 squadre.

Era a 20 squadre invece la stagione 2018-19 quella della rincorsa vincente di Giovanni Stroppa che, tornato dopo l’esonero, trovò la squadra terzultima a 13 punti proprio dopo la 18esima giornata. Con ben 30 punti nel girone di ritorno, gli squali si salvarono senza passare dai playout.

In conclusione, seppur 11 punti siano davvero una miseria, il Crotone ha ancora alle sue spalle ben 2 squadre ciò a testimonianza di due cose: la prima è che la serie B si è sicuramente livellata verso il basso, la seconda è che l’impresa è possibile, Modesto sogna di ricalcare le orme di Stroppa.

 

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tutto sul match in programma lunedì 26 febbraio allo stadio Pino Zaccheria e valevole per...
Lunedì sera debutto in panchina per il nuovo allenatore deigli Squali: subito un esame tosto...
Allenamento mattutino al Centro sportivo Antico Borgo in vista della partita di lunedì sera con...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone