Resta in contatto

News

Crotone, il forte legame di Borello sancito davanti al murales di Rino Gaetano

Dovrebbe essere tra i punti fermi del nuovo progetto del club pitagorico, lui che ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile rossoblù

“Se mai qualcuno capirà, sarà senz’altro un altro come me”. Questa è la frase scelta dall’artista Jorit che campeggia sul murales di Rino Gaetano sulla facciata di un palazzo nel quartiere 300 alloggi a Crotone. La stessa frase scelta Giuseppe Borello, 23 anni, postata sul profilo Instagram con un selfie proprio davanti all’opera d’arte.

A sancire il forte legame che il calciatore ha con la città pitagorica ma soprattutto con il Crotone, squadra nella quale ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile. Il passaggio alla Primavera del Torino e la parentesi al Cuneo. Prima che sulla sua strada incrociasse Modesto a Rende e poi al Cesena. Quindi il ritorno al Crotone dove nello sfortunato campionato di Serie B 2021-2022 ha collezionato 19 presenze, segnato 1 gol e fornito 2 assist.

Il suo futuro dovrebbe essere ancora in rossoblù. Tra i punti fermi del progetto che prevede l’immediata risalita dalla Serie C.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News