Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, orgoglio Vrenna: “Abbiamo una squadra forte”

Il direttore generale Raffaele punta sulla qualità dell’organico: “Altri stanno costruendo grandi organici, qui c’è già. I migliori acquisti saranno alcune riconferme. Lavoriamo per i nostri tifosi”

Non poteva essere diversamente: nel giorno della presentazione di Branduani, Chiricò e Golemic il grande protagonista è stato Raffaele Vrenna. Il direttore generale si è preso la scena, perché ha risposto a tutte le domande dei giornalisti. E una non è passata inosservata. Anzi, in qualche modo rappresenta il punto di partenza del prossimo campionato di Serie C 2022-2023. “Gli acquisti più importanti saranno le riconferme. Ci sono alcuni calciatori ai quali stiamo facendo una corte spietata. Sapete quale è la differenza tra noi e gli altri? Il Crotone ha una squadra forte. Gli altri la stanno costruendo…”.

Un forte inciso a conferma di quanto il club sia determinato a mettere a disposizione di Lerda un organico di altissimo livello. “Branduani, Chiricò e la riconferma di Golemic sono punti di partenza eccezionali. Giocatori forti per la Serie B, ancor di più per la C. Gente che ha sposato il nostro progetto. Non è una questione di budget, perché paracadute a parte e guadagni dalle cessioni si stanno facendo investimenti importanti. In Serie C poi ci sono regole molto rigide da rispettare. E se è vero che ci sono entrate sicure, è altrettanto vero che per tre anni il, Crotone dovrà rinunciare al minutaggio sui giovani”.

Si sofferma sul mercato in uscita. “Ci sono alcuni calciatori che hanno richieste importanti e li accontenteremo. Ma se qualcuno pensa che siamo con l’acqua alla gola, si sbaglia: sappiamo come fare. Noi vogliamo rendere orgoglioso il popolo del Crotone, lavoriamo anche per loro. La mia famiglia non ha mai lucrato con il calcio, e continueremo si questa linea. Noi abbiamo un altro grande obiettivo: trasmettere tranquillità alla squadra, all’ambiente e ai tifosi”.

Mercato in entrata. “Nella prossima settima ci saranno altri 3, 4 nuovi acquisti”. E Raffaele Vrenna conferma che si tratta di Awua, Vitale e Panico ammettendo: “Con la Pro Vercelli abbiamo un buon rapporto”. E poi il quarto dovrebbe essere il portiere Dini dalla Juve Stabia. Ma è sull’attaccante che si concentrano le attenzioni. “Non vogliamo sbagliare scelta. Arriverà e sarà forte. Deve garantire gol in doppia cifra e avere le caratteristiche che vuole Lerda”. Infine il direttore sportivo. “Sta già collaborando con noi. Ma per problemi personali abbiamo tenuto molto riservato il suo nome. La prossima settimana potrebbe già essere presentato”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Angelo
Angelo
1 anno fa

L’avevamo anche l’anno scorso.

Articoli correlati

Tutto sul match in programma lunedì 26 febbraio allo stadio Pino Zaccheria e valevole per...
Lunedì sera debutto in panchina per il nuovo allenatore deigli Squali: subito un esame tosto...
Allenamento mattutino al Centro sportivo Antico Borgo in vista della partita di lunedì sera con...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone