Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, è dai più esperti che deve incominciare la svolta

Sabato contro il Foggia è attesa la reazione da parte della squadra: una risposta concreta per certificare le colpe non sono di Zauli per come i calciatori hanno tenuto a sottolineare in conferenza stampa

Certo, probabilmente ha ragione il direttore generale Raffaele Vrenna quando tiene a precisare che “vincere il campionato”, come detto dal capitano Gigliotti nell’ormai nota conferenza stampa pro Zauli, non significa arrivare al primo posto. Vincere, che è la cosa che più dovrebbe piacere ai calciatori, potrebbe anche passare attraverso i playoff. Con la certezza, an che questo sottolineato con grande determinazione da Vrenna junior, che il Crotone si piazzi nei primi cinque posti della classifica.

E la risalita, per dare autorevolezza e credibilità alla conferenza stampa di lunedì scorso 16 ottobre, passa inevitabilmente da una grande prestazione di squadra sabato sera. E la partita con il Foggia, fischio d’inizio alle ore 18.30, ne è l’occasione migliore. Per gli Squali non hanno alternative alla vittoria, anche fosse stato il Manchester City di Pep Guardiola a scendere in campo allo stadio Ezio Scida al posto dei rossoneri pugliesi.

Toccherà ai più esperti prendere per mano la squadra. Pensi subito a Gigliotti, e non perché sia il capitano ma in quanto tra i responsabili assieme a Loiacono del clamoroso primo gol preso a Taranto. Errori di posizionamento difensivo che nemmeno nella categorie dilettantistiche si vedono più. Toccherà a loro prendere per mano i più giovani, assieme a gente del calibro di Giron, lo stesso Petriccione e Tribuzzi uno dei pochi a salvarsi allo Iacovone. E se le colpe non sono per davvero di Zauli, che allora si mandi a casa il Foggia con le pive nel sacco, come si diceva una volta!

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Fischi dall’inizio alla fine………..Zauli se ne deve andare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

DAJEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Credo che l’esonero di Zauli sia solo rimandato di poco.

Articoli correlati

Tutto sul match in programma domenica 21 aprile allo stadio Ezio Scida e valevole per...
Uno dei colpi del mercato di gennaio ma un lungo infortunuo lo ha tenuto lontano...
Domenica allo Scida per la penultima giornata di campionato: i tre punti in casa mancano...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Altre notizie

Calcio Crotone