Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, le proteste in casa Messina: Modica alza la voce

"Su Rosafio c'era un calcio di rigore evidente e che ha inciso sul risultato perché eravano sullo 0-0. Probabilmente non paga la nostra linea del silenzio e della signorilità"

In casa Messina non accettano la sconfitta (0-1) con il Crotone, risultato condizionato, dicono in casa giallorossa, da alcune decisioni non corrette da parte dell’arbitro. Su tutte un calcio di rigore non concesso. “Credo possiate analizzarlo tutti: c’è un fallo su Rosafio davvero evidente, che non si può ignorare. Ha inciso sul risultato, considerato che eravamo sullo 0-0”, ha detto Giacomo Modica. Che poi ha inviato il club ad alzare la voce. “Cercherò di fare capire alla società che probabilmente non paga la nostra linea del silenzio e della signorilità”.

Il tecnico dei peloritani poi analizza il match. “Ci è mancato il gol e un po’ di convinzione. A livello organizzativo – le parole di Modica – la squadra mi è piaciuta tantissimo. Ho visto tutto ciò che chiedo: qualità, intensità, impegno e applicazione. Non ci siamo mai lasciati condizionare dal blasone del Crotone. Peccato, perché abbiamo preso il gol per una ingenuità del gol”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Battuto il Padova grazie al gol decisivo segnato da Costantino al 120': etnei qualificati ai...
La 33ª giornata del campionato Serie C Now 2023-2024 oltre ad avere certificato l'allungo (+9)...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Altre notizie

Calcio Crotone