Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, fuori l’orgoglio: 270’ per blindare un posto nei playoff

Come spesso ripete Zauli non è scontato, sarà una lotta che vede cinque squadre raccolte nel fazzoletto di 4 punti: il cammino nelle ultime tre giornate

Serie C 2023-2024 domenica 7 aprile 2024 Stadio Ezio Scida Crotone Crotone vs Brindisi Nella foto: Davide Petrucci e Nicolas Felippe

Tre partite alla conclusione del campionato Serie C Now 2023-2024. Il Crotone in 270’ si gioca un posto utile per partecipare ai playoff dalla quale uscirà fuori la quarta squadra che andrà a fare compagnia a Mantova, Cesena e Juve Stabia già promosse in Serie B. Nelle ultime settimane, da quando è tornato alla guida dei rossoblù, l’allenatore Zauli non fa altro che ripetere “un posto nei playoff ancora da conquistare”. E infatti non è così scontato. Serve un’impennata di orgoglio a tinte rossoblù.

È chiaro che nelle prossime tre partite si completerà la griglia che al momento lascia ampie possibilità per gli ultimi due posti: 9° e 10°. Posizioni in cui troviamo, rispettivamente, proprio il Crotone a quota 48 punti, poi a 45 la coppia formata da Sorrento e Foggia e un gradino più giù Cerignola e Messina a 44. Nel fazzoletto di 4 punti ci sono 5 squadre che si giocano due posti, considerato che il Latina 8° a quota 51 dovrebbe essere già dentro tranne clamorosi colpi di scena. Vediamo il calendario delle cinque squadre che si contendono i due posti.

CROTONE (48 punti) Lunedì sera la Juve Stabia in trasferta, quindi il Monopoli allo Scida, a chiudere sarà la sfida in casa dell’Avellino. Un percorso sulla carta complicato, anche se Juve Stabia e Avellino di fatto hanno già raggiunto i rispettivi obiettivi mentre il Monopoli prova a difendere il vantaggio superiore a 8 punti (attualmente 11) sul Monterosi che garantirebbe la salvezza diretta senza giocare il playout.

SORRENTO (45 punti) Comincia sabato 13 in casa del Brindisi già retrocesso in Serie D ma che continua a non guardare in faccia a nessuno, perché vuole chiudere il campionato a testa alta. Poi la partita in casa con il Catania ancora a caccia di punti per non correre rischi che al momento sembra possano essere “gestiti” considerato il vantaggio sul Monterosi. Infine il derby in casa della Casertana.

FOGGIA (45 punti) Sabato al Viviani con il Potenza, il 21 il derby con il Cerignola a chiudere la gara in trasferta con il Monterosi il cui destino all’ultima giornata potrebbe essere già deciso. In teoria la squadra di Cudini più puntare ai 9 punti.

CERIGNOLA (44 punti) Il primo ostacolo è il derby pugliese con il Francavilla a caccia di punti che gli garantiscano di giocare il playout al momento con la Turris. Poi il già citato derby con il Foggia in trasferta per chiudere il campionato in casa con il sorprendente Giugliano che nel frattempo un posto nei playoff dovrebbe esserselo garantito.

MESSINA (44 punti) L’obiettivo della salvezza è stato centrato, per cui da questo momento in poi tutto ciò che arriva sarà un di più. Per cui con la mente sgombra andrà a giocare il derby con il Catania già domenica, quindi in casa con il Potenza per poi chiudere a Monopoli. Servirebbero un bel po’ di combinazioni favorevoli per prendersi un posto nei playoff, però…

(Foto FC Crotone)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Spiccano il derby veneto Vicenza-Padova e la sfida tutta meridionale Catania-Avellino: l'andata è in programma...
Soltanto due le squadre del raggruppamento meridionale al secondo turno nazionale, fuori la Casertana e...
Alle 20.30 fischio d'inizio per quattro partite mentre la quinta si gioca alle 21: non...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente...

Altre notizie

Calcio Crotone