Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone e Cuomo, il racconto di una bella storia d’amore

Dal settore giovanile alla prima squadra e un legame che si consolida. “Felicissimo di essere ancora qua: con la società abbiamo trovato subito l’intesa. Il gruppo e Lerda ci faranno disputare un grande campionato”

Crotone e il Crotone ce li ha dentro Giuseppe Cuomo. Una bella storia d’amore destinata a durare ancora nel tempo. Dal settore giovanile alla prima squadra con 14 presenze in Serie A e 46 in B. Adesso la Serie C che aveva già assaporato al Rende, stagione 2017-2018, dove si è messo in mostra. Prima del ritorno a casa. “Sono contentissimo del rinnovo di altri due anni. Con la società abbiamo subito trovato l’accordo. Contento di essere qui e continuare a dare il massimo per il Crotone come ho sempre fatto”.

Mercoledì non ha preso parte all’amichevole con la Polisportiva Caraffa per un leggero affaticamento. Pronto a tornare in gruppo, nel frattempo si è goduto i compagni di squadra osservandoli da bordo campo. “I ragazzi si stanno allenando bene. Stiamo lavorando con grande intensità, la fatica si sente ma è giusto che sia così in ritiro. Contento di come questo gruppo sia già unito e non potrà che migliorare questa intesa, appena faremo rientro in città”.

Temperature atmosferiche e da campo. Giuseppe Cuomo racconta il clima attorno al nuovo Crotone che si appresta a disputare il campionato di Serie C 2022-2023. “Il caldo? Meglio qui che giù a Crotone, dove mi dicono che ci sono temperature elevatissime. Qui invece si sta bene, si lavora benissimo. Di certo felicissimo di essere in questo posto”. E il clima nello spogliatoio? Cos’è cambiato rispetto alla passata stagione? “Va bene, si è visto subito che sono tutti bravissimi ragazzi. Il gruppo è unito e si vede già in campo, ci aiutiamo a vicenda. Chiunque arriverà, sono certo che si integrerà subito. Il gruppo è fantastico”.

Infine un pensiero sull’allenatore: la mano di Lerda si vede già. “Stiamo lavorando bene, è molto bravo. Per noi c’è questa novità della difesa a quattro. Il mister sicuramente ci darà una mano per disputare un grande campionato”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I rossoblù sabato saranno impegnati ad Avellino in una partita che si annuncia particolarmente complicata...
Zauli si gode il ritorno alla vittoria: "Felicissimo per i tre punti, per i due...
I rossoblù a caccia della vittoria allo Scida che manca dal 7 gennaio: 3 punti...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Altre notizie

Calcio Crotone