Calcio Crotone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Crotone, Modesto introduce il derby: “Dobbiamo dare di più, partita determinante”

Il tecnico dei pitagorici è intervenuto martedì mattina dopo la rifinitura, presso la sala stampa dello stadio Ezio Scida, per presentare la gara contro i lupi

Arriva il derby, come lo si affronta?

E’ una partita determinante, dobbiamo affrontarla con la cattiveria giusta, sappiamo il peso di questa partita, chiunque scende in campo dovrà avere l’atteggiamento giusto, è l’unico obiettivo che abbiamo in testa”

Cuomo squalificato, ci sono infortunati?

“Canestrelli è rientrato, Mondonico potrebbe sostituire Cuomo ed abbiamo qualcuno altro che potrebbe adattarsi”

I derby sono sempre partite a se, per la reggina ad esempio è stato fonte di nuova linfa. Quanto può essere importante anche da questo punto di vista?

“Ho convocato tutti, siamo andati tutti in ritiro, dobbiamo essere tutti uniti, dobbiamo percepire il pericolo, il Cosenza ha giocato a Como, sappiamo cosa può succedere, dobbiamo essere bravi a guadagnarci di più”

Le ultime due prestazioni sono state pessime, ha visto nei suoi ragazzi la voglia di rivalsa?

“Venivamo da un periodo in cui stavamo mentalmente bene, con Brescia e Lecce abbiamo fatto degli errori, non era facile, ma l’atteggiamento deve essere diverso, la squadra è vogliosa di capire la partita, ne stiamo mangiando anche troppa, quindi la voglia deve essere massimale”

Nel post-gara di Lecce ha detto che non erano queste le gare da vincere, ci sono partite e partite?

“Mi chiedo tante volte perché poi la domenica o in partita non riusciamo, siamo in una situazione sempre più dura, più passa il tempo più diventa dura, se va a buon fine la gara ci sarà sempre da lottare, fino all’ultimo secondo dovremo lottare. Questi pensieri ce li ho da sempre, da quando sono qui, non vado a dormire tranquillamente, non è facile vivere in questa situazione”

Che Cosenza si aspetta?

“Beh potrei aspettarmi di tutto, Bisoli è un tecnico esperto, dovremo avere la pazienza giusta per cercare lo spiraglio giusto per fargli male, dobbiamo lavorare bene sulle seconde palle, ci ripetiamo ma il calcio è quello”

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sotto la pioggia i ragazzi hanno comunque svolto il programma previsto dal tecnico...
Sabato sera, fischio d'inizio alle ore 20.45, gli Squali tornano a giocare allo stadio Ezio...
Durante la gara di lunedì scorso i tifosi della Curva Sud hanno intonato cori offensivi...

Dal Network

Sono 26 i convocati di Gaetano Auteri per la sfida tra Crotone e Benevento. Regolarmente convocato...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Crotone